La storia dell’eresia protestante spiegata semplicemente

Era il 1490, quasi 1500. C’era un uomo, di origine tedesca, che si chiamava Martin Lutero. Quest’ultimo, come molti altri simili, usava camminare, leggere, scrivere e pensare. In quest’ultima cosa, talvolta, più di altri coetanei altrettanto intelligenti, eccedeva un po’ troppo, tanto da passare più tempo a riflettere con se stesso che a parlare con gli altri. Effettivamente, i dialoghi con se stesso erano piuttosto … Continua a leggere La storia dell’eresia protestante spiegata semplicemente