La persecuzione dei cristiani riguarda 360 milioni di persone

Fin dall’atto in cui Dio ha assunto la carne ed è entrato nel «tempo», nella psiche dell’uomo si è radicata una forma di opposizione a Lui e ai suoi seguaci. Quando Dio si fece carne, passò dal ventre di Maria ed entrò nella storia dell’uomo varcando i confini spazio-temporali dall’eterno al tempo, l’uomo si scoprì terrorizzato dall’idea di vedere il culto al sole soppiantato dal … Continua a leggere La persecuzione dei cristiani riguarda 360 milioni di persone