18.981 morti e 749.979 reazioni avverse dopo il vaccino anticovid

Sono 18.981 i morti tra Stati Uniti d’America, Regno Unito di Gran Bretagna e paesi dell’Unione Europea e 749.979 le reazioni avverse nei paesi dell’UE segnalate dopo la somministrazione dei vaccini anticovid. Nello specifico, sono stati segnalati 9.810 morti in USA, 1.645 morti in UK e 7.526 morti più 749.979 reazioni avverse nei territori dell’UE dopo la somministrazione dei vaccini anticovid. Vi sono state reazioni avverse in quantità specifiche anche in Usa e UK; tuttavia, non essendo riuscito a reperire dati ufficiali e comprovati, ho preferito al momento non includerli.

Quanto segue non verrà mai promulgato attraverso i media di massa. Chiunque, in seno ai poteri politici e non solo, sorregga la campagna mediatica del vaccino, rifiuta qualsiasi cosa ne contraddica i presupposti propagandistici (sicurezza, certezza di qualità, necessità). Quanto segue non è per un eventuale e presunto processo di demonizzazione del vaccino – diversamente, è per fornire un’informazione obiettiva e imparziale – affinchè si conoscano i pro, accessibili ovunque, ma anche i contro.

Vediamo l’origine dei dati e la loro ripartizione paese per paese.

USA

Negli Stati Uniti d’America, dal 14 dicembre 2020 al 15 novembre 2021, sono stati riportati 9.810 decessi 1 dopo la somministrazione del vaccino anticovid-19, su 442 milioni di dosi somministrate.

  1. Dal sito ufficiale del Centers for Disease Control and Prevention, https://www.cdc.gov, clicca qui per leggere i dati, 16 novembre 2021. Un estratto del testo: «Reports of death after COVID-19 vaccination are rare. More than 442 million doses of COVID-19 vaccines were administered in the United States from December 14, 2020, through November 15, 2021. During this time, VAERS received 9,810 reports of death (0.0022%) among people who received a COVID-19 vaccine.»

Nonostante, in rapporto al numero complessivo di dosi somministrate, si possa attestare lo 0.0022%, il numero in sé non va comunque de-significato: stiamo parlando di persone. Non va minimizzato, come se le persone decedute non fossero degne di nota, mediante il rapporto di proporzionalità; va processato a sé e ne va constatata una certa consistenza. Si può dire che la %, in rapporto al numero complessivo di dosi, sia infinitesimale, ma che sia comunque accaduta.

UK (Regno Unito di Gran Bretagna)

Nel Regno Unito di Gran Bretagna (che comprende Irlanda del Nord, Scozia, Inghilterra e Galles), dal 9 dicembre 2020 all’8 settembre 2021, sono stati riportati 1.645 morti 1.

  1. Dall’articolo pubblicato su Office for National Statistics, «How many people have died as a result of a COVID-19 vaccine?», di Sarah Caul, 4 ottobre 2021. Dato dei morti e delle reazioni avverse ottenuto dal sito ufficiale del governo UK, gov.uk, documento «Coronavirus vaccine – weekly summary of Yellow Card reporting», last updated 19 November 2021.

Paesi dell’Unione Europea (UE)

Sono 7.526morti e 749.979 le reazioni avverse 1 riportati nei paesi dell’UE (Unione Europea), dal 21 dicembre 2020 all’11 novembre 2021, dall’EMA, l’European Medicines Agency.

  1. Dati ufficiali EMA, European Medicines Agency, dalla pagina «Authorised COVID-19 vaccines», leggi qui di seguito i reports scientifici sui quattro vaccini, aggiornati all’11 novembre 2021.

Vediamo nello specifico. Consultiamo i dati ottenuti in Europa – unicamente nei paesi dell’Unione Europea – su quattro vaccini anticovid. I vaccini sono Comirnaty, Jansenn, Spikevax (ex Moderna) e Vaxzevria (ex Astrazenica). L’ultimo update ufficiale fornito dagli addetti ai lavori risale all’11 novembre 2021.

I dati ufficiali sono disponibili sul sito ufficiale dell’EMA, European Medicines Agency, consultabile al seguente indirizzo: https://www.ema.europa.eu/en.

Nelle quattro schermate seguenti si possono leggere i dati sul numero complessivo di dosi * e i dati sul numero complessivo di reazioni avverse riportate. Il numero complessivo di decessi è presente all’interno del documento fornito e non è stato integrato nei suddetti pannelli.

* Il documento riporta “Doses given to people” che, tradotto letteralmente, significa “Dosi date alle persone”. Qualcuno potrebbero non capire se siano dosi somministrate, effettivamente inoculate nel corpo di una persona, o se siano dosi distribuite nei rispettivi paesi, con il numero riportato che indicherebbe non le persone che hanno ricevuto il vaccino, ma le persone che potrebbero riceverlo, in rapporto alla popolazione censita. La differenza tra i due casi sarebbe abissale. A scanso di equivoci, il dato indica le dosi somministrate.

I dati derivano dalla seguente pagina del sito ufficiale EMA.

Per sapere in modo completo (con reazioni avverse e decessi) i dati per ognuno dei vaccini anticovid coinvolti, bisogna consultare la seguente pagina *.

* Anticipando il vostro desiderio, vi comunico ugualmente il processo “tecnico” per la lettura del dato qualora abbiate voglia di farla in autonomia. Nella pagina che vi ho integrato troverete i quattro vaccini anticovid. Di lato ad ognuno dei vaccini riportati, sotto la voce “More information”, troverete quattro voci: cliccate sulla seconda, “Safety updates”, poi cliccate sulla prima voce che vedete apparire, per leggere da voi stessi i dati sui morti e sulle reazioni avverse successive alla somministrazione, che troverete a pagina 4.

Ho già concluso l’intero processo di ricerca ed ‹‹estrazione›› del dato per voi. Trovate il dato, la fonte e la pagina specifica qui sottostante. Eccovi i dati ottenuti dai quattro documenti.

1. Vaccino COMIRNATY (update 11 novembre 2021)

2. Vaccino JANSENN (update 11 novembre 2021)

3. Vaccino SPIKEVAX – ex MODERNA (update 11 novembre 2021) 

4. Vaccino VAXZEVRIA – ex ASTRAZENICA (update 11 novembre 2021) 

Si tratti di numeri consistenti, che equivalgono, come già visto, a 7.526 morti e 749.979 reazioni avverse complessive. Un numero complessivamente minimo in rapporto al numero di dosi somministrate, ma al tempo stesso consistente come insieme di persone prese a sé. Stiamo parlando di un numero di persone pari ad un comune d’Italia. Come se fossero scomparsi il comune di Villafranca Tirrena, in provincia di Messina, ed una parte di Piazza Armerina, in provincia di Enna, che si ridurrebbe a 13.352 abitanti, su 20.878 censiti 2.

  1. Dato Istat, censimento della popolazione residente al 31 agosto 2021.

Vi ricordo che in Italia erano stati segnalati 498 decessi e 84.322 reazioni avverse dopo il vaccino anticovid al 26 luglio 2021. Questo dato si presuma (o per meglio dire, presumo io stesso) che sia parte integrante del dato “globale” ricavato sull’insieme dei paesi dell’UE.

Secondo, invece, quanto riportato da Health Impact News 3, nell’articolo scritto da Brian Shilhavy e pubblicato il 15 novembre 2021, sarebbero 29.934 i morti e 2.804.900 le reazioni avverse avvenute in Europa.

  1. Da HIN, Health Impact News, sito americano con sede in Texas, di proprietà di Sophia Media, LLC, articolo «29,934 Deaths 2,804,900 Injuries Following COVID Shots in European Database of Adverse Reactions – Corporate Journalists Have Pericarditis After Pfizer Shots», leggi qui, di Brian Shilhavy, 15 novembre 2021.

Nonostante il massiccio lavoro di ricerca che ho fatto, sembra che questo dato non sia 100% verificabile. Non sono riuscito a trovare la fonte che supporterebbe il dato; sembra che la fonte stessa, per ammissione indiretta dell’autore, non sia propriamente disponibile, e che il dato sia il risultato di un lavoro ‹‹interno›› compiuto dall’autore stesso. Ho contattato il team che si occupa del sito: quando e se mi risponderanno, vi saprò dire.

Statistiche globali

  • 18.981 morti tra USA, UK e UE (al 15 novembre 2021)
  • 749.979 reazioni avverse in UE (all’11 novembre 2021)

Statistiche individuali per USA, UK e UE

  • 9.810 morti in USA (al 15 novembre 2021)
  • 1.645 morti in UK (all’8 settembre 2021)
  • 7.526 morti e 749.979 reazioni avverse in UE (all’11 novembre 2021)

Mediante un processo di ricerca e consultazione della fonte e di documentazione, ricerca ed estrazione del dato, alla luce del positivismo (pubblicare il dato per ciò che è in natura, senza filtri interpretativi personali), io offro un complesso di dati obiettivi, sintetici, non deducibili e interpretabili secondo l’io. Non c’è interpretazione analitica che tenga e che possa deformare l’entità matematica del dato: il dato è lì, è sufficiente in se stesso ed è oggettivo. Non è un opinione ricavata dall‘esperienza o sulla realtà: è la conseguenza obiettiva della realtà stessa – traduce in numero la realtà scientifica dei fatti. L’anteposizione logica dell’io è possibile attorno al dato: ognuno, da sé, può credere che sia un risultato positivo, neutro o negativo e fare le rispettive deduzioni.

Alla luce di quanto riportato, consapevoli e coscienti, possibilmente non sedotti dalla campagna mediatica unilaterale, a voi la scelta se vaccinarvi o meno. O se, di contro, scegliere di astenersi ed aspettare, di cercare di comprendere realmente se è la cosa giusta da fare per noi stessi, di capire se il green pass sia moralmente lecito e se sia in linea con i principi costituzionali, di riflettere, dubitare e discutere ancora un po’, come le creature ragionevoli di cui parlava san Tommaso d’Aquino nella Somma. Possibilmente, con l’aiuto dello Spirito Santo. Ed infine di scegliere, personalmente e liberamente.

Giuda 1, 20 Ma voi, carissimi, costruite il vostro edificio spirituale sopra la vostra santissima fede, pregate mediante lo Spirito Santo, 21 conservatevi nell’amore di Dio, attendendo la misericordia del Signore nostro Gesù Cristo per la vita eterna.

Senza commento, condanna e giudizio nei confronti di coloro che hanno scelto di farselo, così come su coloro che hanno scelto di non farselo. Così come i primi non dovrebbero disturbare i secondi, i secondi non dovrebbero disturbare i primi; non dividiamoci, che è ciò che vuole il maligno. Chi vuole farselo se lo faccia, senza che debba assillare e imporre a chi non se lo sia fatto di farselo. E viceversa.

3 pensieri su “18.981 morti e 749.979 reazioni avverse dopo il vaccino anticovid

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...