È in arrivo “Fatima”, primo film da cinema sull’apparizione mariana del 1917: esce in USA il 24 aprile

Vi ricordate gli sceneggiati televisivi su Fatima che sono stati prodotti nel corso del tempo? Con tutto il rispetto per il lavoro creativo e tecnico che è sempre stato profuso dietro queste opere, questi lungometraggi appartengono ad un modello di produzione che non ha mai realmente reso giustizia al fenomeno mariano del 1917 e che, ad oggi, può venire tranquillamente superato.

Un po’ come quando Mel Gibson realizzò La Passione di Cristo e distrusse tutti i film sulla passione di Gesù usciti nel corso della storia, mostrando il vero sacrificio e facendo capire quanto i film precedenti non rendessero giustizia all’opera salvifica di Cristo. Sono film che possono piacere ma, a me personalmente, hanno sempre lasciato insoddisfatto, consapevole che mostrare la vera storia è un’altra cosa e che, anche livello squisitamente tecnico, si potesse fare di molto meglio.

Oggi, quel film iper-realistico, “da cinema”, che sembrerebbe render giustizia all’apparizione mariana del 1917, è in arrivo. Se poi sarà realmente all’altezza è un altro discorso. Il risultato finale può differire dal risultato generato dall’aspettativa, ma le premesse sembrano esserci.

Finalmente un film non direct-to-tv, con effetti visuali e sceneggiature proprie del tipicismo televisivo, ma da cinema, con una rappresentazione storica e visuale che sembra di un altro livello produttivo. Certo, questo voler essere fiduciosi è pur sempre un basarsi sull’apparenza: vedremo insomma.

Personalmente, nell’attesa di questo progetto, mi chiedo:

  • Sarà attinente ai fatti reali per contenuti, messaggi mariani, eventi e cronologia?
  • Avrà la direzione adulta e verosimile che viene mostrata nel trailer?
  • Come saranno le sequenze dell’apparizione e del miracolo del sole?
  • Sarà totalmente e puramente veritiero alla storia accaduta, senza strumentalizzazioni di sorta?
  • Renderà omaggio alla Madonna e alla fede?

Lo scopriremo solo vedendolo. Nel frattempo, gustatevi il mio speciale.


Il film si chiama FATIMA, è diretto da Marco Pontecorvo e prodotto da Origin Entertainment in collaborazione con Elysia Productions e Rose Pictures. Durerà 1.53min. La distribuzione della pellicola è programmata per il 24 aprile 2020 in USA, dodici giorni dopo Pasqua. Se vuoi curiosare un po’ sulla produzione, clicca qui.

Il 26 febbraio è uscito il primo poster ufficiale – La locandina del film ↓

Immagine presa da religionnews.com

→ ed il primo trailer ufficiale, rigorosamente in lingua inglese – Dal canale Picturehouse

2.266.776 di visualizzazioni! L’ho visto, sembra promettere più che discretamente. Vedremo. Non ci è ancora dato sapere se arriverà anche in italia. Al momento, su IMDB, appaiono solamente tre paesi di distribuzione. Ciò non implica che uscirà solamente in questi paesi, chiaro, ma per adesso questi sono i mercati di uscita che si conoscono.

Dunque, al momento, è risaputo che il film verrà distribuito in:

  • USA – 24 aprile (posticipato al 28 agosto)
  • Portogallo – maggio (posticipato ad agosto)
  • Spagna – 8 maggio (posticipato ad agosto)

Per chi si trovasse negli USA e volesse vederlo, i biglietti sono disponibili online per catene di cinema quali AMC, Cinemark, Harkins e Regal. Potete contattare Jessica Hallman della Carmel Communications per ulteriori informazioni al 866-777-2313 o scriverle via email al seguente indirizzo: screenings@carmelcommunications.com.

Spero in una distribuzione italiana. Dalla diffusione del trailer, il film è aumentato di popolarità, salendo di 13.441 posti su IMDB.

Buono per coloro che saranno interessati a vederlo. Noi attenderemo. Io, personalmente, non vedo l’ora. Sembra il primo film “da cinema” sugli eventi di Fatima 1917, con buona pace delle produzioni precedenti (come il classico del 1952 o gli sceneggiati televisivi…). Speriamo che non sia un’americanata strumentalizzata atta a deformare il fenomeno di Fatima. Attendiamo ora una qualche news che ci informi sull’eventuale distribuzione in territorio italiano.

2 pensieri su “È in arrivo “Fatima”, primo film da cinema sull’apparizione mariana del 1917: esce in USA il 24 aprile

  1. Io l’ho visto in inglese con sottotitoli in italiano ! La mia opinione è decisamente sublime!! Merita per tantissimi motivi! Dalla bravura degli attori ! Dalla capacità di trasmettere dolcezza ed emozione da attori di così giovane eta’ ! L’attenzione per i particolari per i dettagli ! La ricostruzione è fedele per come conosco io la storia, un cinema veramente ben fatto ! Musiche eccellenti del resto un film così importante necessitava anche di professionisti della musica molto importanti! Ho visto film di 2 ore di durata che se fossero durati meno sarebbe stato meglio invece questo film se fosse durato di più sarebbe stato meglio perché a me personalmente ha trasmesso così tante emozioni che mi sarebbe piaciuto si prolungassero piu a lungo come quando si mangia qualcosa che ti piace davvero tanto ma finisce troppo presto! Io penso che il Vaticano anziché investire del denaro per acquisire degli immobili all’estero , dovrebbero commissionare delle opere da registi talentuosi e dotati di poesia ma quella vera non legata ad arrivare al gusto della gente ma al cuore! Se Tanta poesia sono riusciti a trasmetterla i bambini del film non oso neppure immaginare quanto potessero essere “giganti” i 3 bambini puri di cuore di fatima ! Un film meraviglia! un tocca sano che fa riflettere e che ti apre gli occhi! Fa sentire il bisogno di tornare indietro per ritrovare quella semplicità e lo stupore di quei bambini avevano un eredità un tesoro che ci hanno lasciato e che purtroppo gli sciocchi non colgono! Buona visione spero che il film esca anche in italiano anche se in lingua straniera forse è ancora più bello e se lo trovassi nella lingua parlata dai 3 santi bambini (con sottotitoli in italiano) sarebbe ancora meglio

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Ivan, grazie per questa tua recensione 🙂 Io non l’ho ancora visto. Ho avuto modo di vedere soltanto la sequenza dove viene mostrata la visione dell’Inferno e sono rimasto alquanto deluso, dato che quanto viene mostrato si distacca dalla vera visione che i tre pastorelli ebbero nel 1917 (13 ottobre se non erro). Per il resto non avendolo ancora visto, non mi espongo a riguardo.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...