8 dicembre: la Chiesa d’Algeria beatificherà i 19 martiri algerini uccisi tra il 1993 e il 1996


In data 8 dicembre si terrà la beatificazione di 19 martiri algerini, di cui 13 uomini e 6 donne; di questi, 7 sono i monaci trappisti di Tibhirine uccisi nel 1996. Il rito di celebrazione sarà presieduto dal cardinale Angelo Becciu e si terrà pressò la città di Orano, capoluogo della provincia omonima, nell’area nordoccidentale dell’Algeria.

“I martiri ci vengono donati come intercessori e modelli di vita cristiana, amicizia e fraternità, incontro e dialogo” ha espresso il vescovo. “Che il loro esempio possa aiutarci nella vita di tutti i giorni. Dall’Algeria, la loro beatificazione sarà un impulso ed una chiamata, sia per la chiesa che per il mondo, a costruire insieme un mondo di pace e fraternità”, ha concluso il vescovo.

I 19 martiri vennero uccisi tra il 1993 e il 1996, mentre la nazione algerina viveva la guerra civile, un conflitto decennale tra le forze del governo e i gruppi di ribelli appartenenti all’estremismo islamico. I 7 monaci trappisti del monastero di Tibhirine furono decapitati da un gruppo di terroristi affiliato ad Al-Qaida. La storia dei monaci martiri è stata narrata nel film Uomini di Dio uscito nel 2010.

La beatificazione è il terzo dei quattro stadi di canonizzazione stabiliti dalla Chiesa. Dopo, l’ultimo passo è la santificazione. Così come già accaduto ai 117 martiri vietnamiti canonizzati da Giovanni Paolo II nel 1988, anche i 19 martiri d’Algeria verranno sicuramente santificati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...