Otto consigli per essere un sacerdote mediocre


Questo è un articolo breve che vi mostrerà come essere dei sacerdoti mediocri, inutili per la Chiesa e per il popolo laico e del tutto all’opposto rispetto al rappresentante ideale di Cristo. Mi è venuto in mente in questi giorni, e penso che possa davvero aiutare a realizzarsi come consacrati. Ecco a voi otto modi, o consigli, per essere un sacerdote mediocre!

1) Quando qualcuno ti ferma per chiederti aiuto, digli di andare da un altro! 

Sei li che stai andando a pranzo perchè non vedi l’ora di mangiare. Oppure sei lì che stai andando a casa perchè vuoi dormire, ed è pure una certa ora. O magari sei invitato a casa di un vip del tuo comune, tipo un assessore, un sindaco o un politico. Poi, ad un certo punto, di ferma un estraneo che non hai mai visto in vita tua. Ti chiede di ascoltarlo anche solo una ventina di secondi. Non vorrai mica stare lì a sentirlo, vero? Ma va! Vai a casa a mangiare o a dormire piuttosto! Il pranzo ti aspetta, e anche il letto! Non stare li ad uscire dai binari e dai programmi prestabiliti della tua giornata! Non preoccuparti di lui, non ascoltarlo, non provare ad aiutarlo, tu hai già fatto il tuo confessando due persone e facendo due Messe (poverino, sarai molto stanco, vero?). Ignoralo e digli di andare da un altro! Suggeriscili il nome del primo sacerdote che ti viene in mente e liquidalo! Quando poi ti chiede come raggiungere questo sacerdote, digli di guardare su internet. E se ti chiede almeno l’indirizzo, ripetigli che su internet si trova tutto! Se ti chiede di ascoltarlo, digli “un altra volta”, e se ti chiede aiuto per qualsiasi cosa (problema morale, etico, familiare, economico, consigli per il lavoro, etc) digli di andare presso un associazione! Eh, la Chiesa non è mica la casa di Dio fondata per il prossimo. Una buona strategia per liquidarlo è quella di camminare veloce dandogli le spalle. Se ne andrà in men che non si dica!

2) Parla, parla, parla, parla solamente, e non mettere mai in pratica i fatti!  

Un altro dei consigli basilari! Qui siamo nell’abc del manuale per sacerdoti mediocri. Spesso alcuni mi chiedono “Fabio, come posso mettere in pratica questo suggerimento? Come faccio a renderlo mio?”, oh, è molto semplice! Non devi fare altro che aprire la bocca e parlare. “E basta? Tutto qui?”, si tutto qui! Non devi fare altro che parlare, parlare e parlare. Non fare mai niente di concreto! Non aiutare nessuno, non supportare nessuno, non andare mai a casa di qualcuno che soffre, non accogliere mai nessuno, non mettere mai in pratica la parola di Dio nella vita di tutti i giorni (es: dare da mangiare ad un barbone o ascoltare un sofferente che non hai mai visto prima). Non fare niente! Sei un sacerdote, non un missionario croce-rossino. Il tuo compito è di fare semplicemente la Messa, distribuire l’Ostia del Santissimo e di confessare tra le 17.30 e le 18.00. Fine! Nient’altro! Stai pure dentro la tua parrocchia e non uscire mai. Il mondo è la fuori, perchè uscire e andarci dentro? Stai a casa e limitati a parlare! Nessuno vuole un sacerdote che agisce.

3) Cambia la Bibbia a modo tuo, costruiscine una su misura, promuovi un Dio costruito altrettanto su misura, sii scismatico a bomba! 

Questo suggerimento è  la base! E’ pur vero che l’ho messo in terza posizione, ma ti ricordo anche che questa è una lista in ordine random! Posso definire questo consiglio la madre di tutti i consigli! Segui la scia di un certo papa: cambia la Bibbia a modo tuo, cambia e costruisci Dio a tua immagine e somiglianza, rinnega o diversifica le verità eterne, la dottrina e la teologia, mischia la verità con il falso. Mi raccomando! Sembra complicato, ma non lo è! Anzi, è tutto molto semplice. Non devi fare altro che cambiare tutto a comando, quando ti gira la testa, a tuo piacimento. Un consiglio? Di pure che Satana non esiste, che l’Inferno è simbolico, che il Battesimo non è importante e che senza di esso sei comunque figlio di Dio, che tutto è concesso, che “se esiste, è natura” e che l’importante è “l’amore”. Aggiungi un po’ di illuminismo ateo, di modernismo anti-cristiano e di New Age. Metti un pizzico di spiritualità asiatica, di paganesimo e di ideologie massoniche e via, sei ora un sacerdote mediocre scismatico pre-apostatico a puntino!

4) Usa i soldi per comprare amplificatori audio e condizionatori per la Chiesa e non per cose utili! 

Questo è uno dei passi più importanti di tutti. Solo se seguirai questo consiglio sarai la quintessenza della mediocrità! Tutto quello che devi fare è raccogliere i soldi ottenuti tramite le donazioni (Messa o qualunque altro tipo di donazione) e spenderli per cose futili. Prendi il ricavo e sta attento a non spenderlo per cose come dar da mangiare ai poveri, dar vestiti a chi non ne ha o aiutare a pagare bollette alle famiglie in difficoltà. Usali piuttosto per comprarti un nuovo computer (possibilmente uno di quelli ultimi, ultra potenti e costosi, tipo, chessò, un bel MacOS High Sierra 10.13!), spendili in prodotti ad uso personale, acquista un sistema audio digitale per amplificare il microfono in Chiesa e spendi e investi tutto in attività mondane non utili per la comunità! Questo è uno dei passi fondamentali. Usa tutto per delle cazzate. Non spendere neanche un cent. per cose utili. Ricordati poi di dire sempre, durante la Messa, “donate! Perchè i soldi verranno utilizzati per i poveri”. Mi raccomando, eh!

5) Quando ti chiedono di confessarti, di che devi andare a pranzo! 

Quando qualcuno ti chiede di confessarti, se è fuori dell’orario delle confessioni rifiuta sempre di confessarlo e digli che è in anticipo o in ritardo. Quella persona potrebbe essere in peccato mortale, morire non appena uscito dalla Chiesa e andare dritto all’Inferno. Tu però fregatene! Ricordati che se hai seguito i suggerimenti fino ad ora, sarai sicuramente un mediocre at his best e avrai quindi smesso di credere all’Inferno, al peccato mortale e alla dannazione eterna. Si insomma, lascialo perdere, hai altro da fare! Hai il pranzo con patatine fritte che ti aspetta. Non fermarti mai, dopotutto sei umano, mica hai tutte queste energie!

6) Vestiti come un laico, non esporre nemmeno il crocifisso! 

La tunica secolare nera? Pff, fuori moda! Il mondo va avanti e devi andare avanti anche tu. Devi adeguarti, mica puoi seguire Cristo in eterno! Oggi ci si veste diversamente, oggi vanno di moda micro-jeans e i reggiseni corti, mentre per i ragazzi la moda è tatuaggio + petto in vista. Fidati, anche Cristo, se fosse nato al giorno d’oggi, si vestirebbe così e si farebbe anche un bel tatuaggio! Lascia perdere la tunica, altrimenti rischi di farti prendere in giro sull’autobus dai ragazzini di 13 anni. Lascia stare anche il pantalone + camicia con colletto bianco. Si insomma, vestiti come ti pare, confonditi nella folla e non farti notare! Ricorda anche di evitare di esporre crocifissi attaccati alla maglia. Mettiti piuttosto la spilla di Harry Potter.

7) Per qualsiasi cosa, rispondi sempre “Oh, non so cosa farci…chiedi aiuto a Dio” 

Questo passo è fon-da-men-ta-le! Non puoi proprio ignorarlo. Non puoi fare a meno di questo suggerimento se vuoi essere il top della mediocrità consacrata. Questo suggerimento è molto semplice: qualsiasi aiuto ti chiedano, qualsiasi cosa o azione ti venga richiesta, qualsiasi supporto morale o altro ti venga esposto, tu rispondi sempre così: “non so cosa farci, mi spiace, sono solo un sacerdote…chiedi a Dio”. Dio non ti ha mica scelto per aiutare la gente nel nome suo, eh! Ti ha scelto per essere un menefreghista, indifferente e fannullone. E così che ti vuole! Non ti vuole mica aperto ad aiutare il prossimo alle 3 di notte. A quell’ora si dorme! Non vuole che ti consumi per il prossimo o che ti metti a cercare di aiutarlo. Roba da matti! Tu sei un sacerdote, e devi pensare a te stesso: Messa controvoglia alle 7 del mattino, riposino pomeridiano e filmuccio da vedere in prima serata. Poi, ogni tanto, una parolina di conforto a qualcuno (non più di poche volte l’anno!). Mi raccomando, eh!

8) Non seguire né accogliere un ragazzo nuovo, digli che hai già “il tuo gregge” e che deve andare da un altra parte! 

Questo è uno dei consigli migliori! Lo piazzo per ultimo, ma ti confido che rovina tantissime anime e che porta un numero sconfinato di ragazzi ad abbandonare la Chiesa, Cristo e tutti i Sacramenti inclusi. Si insomma, funziona da Dio! E’ davvero tra i più utili e proficui, perchè è uno di quei suggerimenti costruiti apposta per distruggere la speranza. Non devi fare altro che metterlo in pratica! E come, mi chiederai? Anche questo è molto semplice! Quando un ragazzo ti chiede aiuto, digli che hai “il gruppo giovani post-cresimanti di 15 anni” e che sei già impegnato! Lui scoprirà che ti occupi di circa 5 persone + la nonnina all’ospedale, ma tu digli che hai già il tuo gregge e magari butta lì il termine “è molto numeroso, cerca di capirmi”. Lui capirà, eccome! A poco a poco, ricevendo sempre questo atteggiamento da tutti i sacerdoti, perderà fiducia e speranza, e abbandonerà per sempre la Chiesa! Mi raccomando, è importante che questo succeda. Sei un sacerdote! E’ nel tuo interesse spedire la gente altrove, mandarla da qualcun altro, rifiutandola e ignorandola. Fai sempre così e otterrai effetti in tempo breve!


Bene, se hai seguito fino a qua, saprai ora cosa devi fare per essere un completo fallimento, per te stesso, per la Chiesa e per tutti gli abitanti della terra. Che cosa aspetti? Salta nel carro, studia attentamente questi consigli e mettili subito in pratica. Aiuta anche tu a ridurre il popolo laico e a portare sempre più giovani ad allontanarsi da Dio. Dopotutto sei qui per questo! Un saluto e alla prossima.

Annunci

2 pensieri su “Otto consigli per essere un sacerdote mediocre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...