Medugorje | Messaggio del 12 maggio 2017


Questo è il messaggio straordinario dato ad Ivan il 12 di questo mese, alle ore 22 sulla collina del Podbrdo. Generalmente, i messaggi straordinari ricevuti da Ivan avvengono sempre alla stessa ora e nella medesima località (Podbrdo). Questo mese, di messaggi straordinari, ne sono stati dati tre; questo è il primo. L’ultimo di tipo “straordinario”, prima di questo, è quello del 18 marzo. Buona lettura.

Messaggio

Cari figli, anche oggi, in questo tempo di grazia, desidero invitarvi ad aprirvi, ad aprire i vostri cuori. Vi invito in particolare a pregare di più nelle vostre famiglie, a rinnovare le vostre famiglie. Apritevi, cari figli, allo Spirito Santo: sia lui a guidarvi, sia lui a guidare le vostre famiglie! Voi avete bisogno di aprirvi allo Spirito Santo, perciò pregate e apritevi. Grazie, cari figli, per aver anche oggi risposto alla mia chiamata.

Commento

Vi invito in particolare a pregare di più nelle vostre famiglie, a rinnovare le vostre famiglie.

Questo invito, che la Madonna vorrebbe che mettessimo in pratica, è l’abc dei cenacoli di preghiera. Il cenacolo è quando due o piu persone sono riunite per pregare assieme, offrendo la preghiera di gruppo per un intenzione specifica, che puo’ variare di volta in volta. La Madonna ci invita ad aprire cenacoli di preghiera partendo dalla propria famiglia, primo cenacolo del mondo. La famiglia è il cenacolo-madre di ogni cenacolo; la famiglia è il primo gruppo di preghiera che possa esistere e che possiamo formare nella nostra vita. Purtroppo non tutti hanno la grazia di avere una famiglia convertita da poter pregare assieme ai propri genitori, fratelli e sorelle, vivendo così la grazia del cenacolo/gruppo di preghiera in famiglia. La Madonna ci invita a pregare per l’apertura dei cuori, e a pregare nella propria famiglia; se nessuno dei nostri familiari è un credente, possiamo pregare per l’apertura del suo cuore, nella speranza che un giorno anche noi potremo pregare con i nostri familiari, una volta che questi avranno finalmente ricevuto la grazia della conversione, facendo così della nostra famiglia il primo nucleo di preghiera nella nostra vita.

Apritevi, cari figli, allo Spirito Santo: sia lui a guidarvi, sia lui a guidare le vostre famiglie! Voi avete bisogno di aprirvi allo Spirito Santo, perciò pregate e apritevi.

Pregate e apritevi, ovvero: pregate per aprirvi il cuore e per aprire il cuore altrui. Pregare significa farlo in modo concreto, effettivo: non un ave maria al mattino e alla sera e poi a nanna. Questo non è pregare, ma usare la preghiera come strumento di noia. Mi annoia e quindi prego due ave maria al giorno e aspetto che Dio mi dia la grazia. Bisogna pregare di piu e con maggior fede, costanza, interesse. La Madonna ci richiede almeno un ora di preghiera al giorno. Anche di più; piu si prega, meglio è. Piu si prega, maggiore è l’apertura del proprio cuore, ed anche di quello altrui; più si prega, più ci si apre. Questo comporta un maggior affidamento a Dio, ed allo Spirito Santo, come richiesto e desiderato dalla Madonna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...